Transiberiana – dall’Atlantico al Pacifico

Holocaust - Shoà - soluzione finale
Nel gelo polare di un Gennaio in Siberia, Cesare ed io abbiamo camminato nell'oceano del nulla ; Dove il ghiaccio divora ogni cosa, dove persino la terra si fonde in un bianco perenne, ed il gesto umano si scompone nel tempo . Là piccoli come il nulla con la gola arida come le sottilissime fronde delle bianche betulle, là Cesare ed io abbiamo so - gnato il caldo seno di nostra Madre ; immensi campi di grano maturo cullato dal vento e baciato dal sole : là ai confini della vita si annulla persino l'ostilità della morte, là abbiam viaggiato su sbilenche rotaie tra betulle e betulle ed ancora betulle con la speranza di poter raccontare a chi vede con gli occhi della mente una “verità della vita”. Questo è stato per noi il viaggio sulla TRANSIBERIANA 27 mila chilometri di strada ferrata andata e ritorno alternando il percorso , nella mitica terra di Siberia tra Europa ed Asia passando per la Manciuria ,attraversando nove (9) fusi orari ai confini della vita.
 
Transiberiana - dall'Atlantico al Pacifico
Realizzata nel 1996, anno di inizio proiezione, è composta da 480 diapositive, di cui 310 a pieno formato, 110 di medio formato, 50 effetti speciali e 10 per titoli iniziali e finali. Tutte queste immagini sono raccolte in sei caricatori Kodak Carousel da 80 diapositive ciascuno, tutte intelaiate sotto vetro con telaietti 5x5 mm. Le fotografie che compongono la Multivision sono scattate su tutto il continente russo da San Pietroburgo a Vladivostok, Mosca compresa. Commenta le immagini lo speaker Marco Balzarotti, il testo è stato scritto da Giuseppe Barbieri e Cesare Mor Stabilini la stesura dello story board e il montaggio delle immagini è di Cesare Mor Stabilini, che è anche l’autore della scelta delle musiche. La durata della proiezione e delle 480 diapositive è di 33 minuti primi. Una proiezione di alto livello culturale adatta per la conoscenza del territorio, consigliata per convegni, cineforum, scuole e università.
 
Oltre a queste 6, altre 470 completano la multivision.

I commenti sono chiusi.