Il colore della vita

Il colore della vita
Cercando armonie tra tempo e materia,quale espressione più singolare può trasmettere il colore? Si, dunque il colore della vita , che scorre tra il tempo e la materia ,per donare all’animo umano l’espressione dell’essere, quel sottilissimo diaframma che ci separa dall’avere. Ancora una volta tu uomo puoi godere i doni della natura e sentirti con essa pienamente integro e felice. Cosi è per me, cosi come cosi come per tutti quelli che cercano i valori della vita. Questo voglio parlare quando cerco la vita e questo per me è: il colore della vita.
 
Il colore della vita
Realizzata nel 2006, anno di inizio proiezione, è composta da 480 diapositive, di cui 320 a pieno formato, 100 di medio formato, 50 effetti speciali e 10 per titoli iniziali e finali. Tutte queste immagini sono raccolte in sei caricatori Kodak Carousel da 80 diapositive ciascuno, tutte intelaiate sotto vetro con telaietti 5x5 mm. Le fotografie che compongono la Multivision sono scattate nei seguenti paesi europei: Italia cenrto, Olanda e Francia, nei mesi estivi sia nell’entroterra che nelle isole. Commenta le immagini lo speaker Marco Balzarotti, il testo è stato scritto da Giuseppe Barbieri e Cesare Mor Stabilini la stesura dello story board e il montaggio delle immagini è di Cesare Mor Stabilini, che è anche l’autore della scelta delle musiche. La durata della proiezione e delle 480 diapositive è di 34 minuti primi. Una proiezione di alto livello culturale adatta per la conoscenza del territorio, consigliata per convegni, cineforum, scuole e università.
 
Oltre a queste 6, altre 470 completano la multivision.

I commenti sono chiusi.