Ricerca del Comune di Covo

Ricerca del Comune di Covo
  • Ricerca del Comune di Covo
  • Ricerca del Comune di Covo
  • Ricerca del Comune di Covo
  • Ricerca del Comune di Covo
  • Ricerca del Comune di Covo
  • Ricerca del Comune di Covo
  • Ricerca del Comune di Covo
  • Ricerca del Comune di Covo
  • Ricerca del Comune di Covo

L'intera opera è stata stampata in 130 cartelle numerate una per una a mano dall'autore e non sono più riproducibili formato cartelle cm. 32x42.

Nel lento scorrere dell’ultimo fotogramma di "Covo" ho potuto, una volta di più, focalizzare la personalità artistica di questo zingaro, votato alla macchina fotografica. A lui aspetta il merito, di aver saputo cogliere quella pienezza di abbandoni,quella carica quasi eccessiva di umori, quel intimità rarefatta di certe atmosfere che non fanno che accrescere maggiormente una fantasia che affascina. Nel grottesco rimestare le situazioni e le problematiche più atroci e agghiaccianti che lui sa offrire da angolazioni diverse, traspare tutto il bagaglio di una tecnica impareggiabile. Per tutto questo, Mor Stabilini Cesare, personaggio a volte scomodo rimarrà sempre la voce viva di una certa coscienza.

Dino Secco

I commenti sono chiusi.