La vecchia pieve di Calcio

La vecchia pieve di Calcio
  • La vecchia pieve di Calcio
  • La vecchia pieve di Calcio
  • La vecchia pieve di Calcio
  • La vecchia pieve di Calcio
  • La vecchia pieve di Calcio

L'intera opera è stata stampata in 330 cartelle numerate una per una a mano dall'autore e non sono più riproducibili formato cartelle cm. 32x42.

Calcio: un paese che racchiude, nel suo profilo, molta storia antica e recente. Una storia che trova una delle sue testimonianze più vive nella vecchia Pieve, appoggiata ad est sulla valle dell’Oglio, vicina al Castello, col quale ha caratterizzato il primo nucleo abitativo del nostro paese. Una chiesa semplice, tutta raccolta in una sua infima bellezza, ricca di opere d’arte, ma soprattutto testimone e centro della cultura, delle gioie,delle sofferenze, della religiosità e della vita della nostra comunità. Una chiesa di tutti i Calcansi di oggi vanno giustamente orgogliosi. L’Amministrazione Comunale con questa iniziativa, intende sottolineare il suo valore artistico, ma soprattutto vuole farla rivivere,con il suo ricco messaggio ideale ,nel nostro tempo.

Il Sindaco
Mercandelli dr. Nicola

Un plauso all’Amministrazione Comunale per questa iniziativa con la quale vuole presentare, in veste elegante, le preziosità artistiche della nostra Vecchia Pieve di San Vittore. Le fotografie, di nitido splendore, ci propongono gli aspetti più significativi della pietà dei nostri padri. Il magnifico tabernacolo dell’altare di San Giuseppe ci fa ripensare alla fede nel mistero dell’Eucarestia. la pietà, dei fratelli Campi,ciricorda la devozione alla Passione del Signore. Questi i due cardini della nostra fede che vorrei fossero, anche nella nostra generazione, motivi di contemplazione e spinta per una riforma interiore di ogni uomo che vuole lasciare ai posteri un ricordo di bene !

L’Arciprete
Don Emilio Beltrami

I commenti sono chiusi.