La pieve romana di Bornato

La pieve romana di Bornato
  • La pieve romana di Bornato
  • La pieve romana di Bornato
  • La pieve romana di Bornato
  • La pieve romana di Bornato
  • La pieve romana di Bornato

L'intera opera è stata stampata in 299 cartelle numerate una per una a mano dall'autore e non sono più riproducibili formato cartelle cm. 32x42.

Il treno continuava ininterrotto il suo percorso e la monotonia del viaggio cominciava ad annoiarmi, quando volgendo lo sguardo verso il finestrino scorgo dinnanzi a me un insieme di ruderi, una Pieve Testimonianza di un passato senz’altro interessante. La mia indole di ricercatore esce allo scoperto E trasportato non solo dalla locomotiva, ma anche dalla fantasia, iniziai un secondo viaggio attraverso il tempo. Fra comunità cristiane, assedi, lotte ed epidemie, quel mio magnifico viaggio Ebbe fine, ma non si estinse la mia voglia di conoscere che mi ha portato fino qui . La Pieve, che ora ammiro avvolta nella magica luce dell’aurora, fu iniziata probabilmente prima dell’anno mille Utilizzando come base antichi resti di edifici romani abbandonati o costruzioni termali, tuttavia non Ci sono,se si eccettua la pianta, strutture riconducibili a quel periodi. Gli annessi nella parte nord e L’affresco medioevale su un pilastro a sinistra, sebbene piuttosto deteriorati, sono certamente risalenti al milleduecento. Di singolare bellezza sono anche i dipinti raffiguranti gli evangelisti e la Madonna conservati nella canonica della parrocchia dedicata a San Bartolomeo e questo, devo dire, non mi ha stupito dato che il Santo è protettore dei problemi e delle malattie della pelle di cui la peste, probabilmente allora piuttosto diffusa, era la principale. Dopo qualche ora spesa osservando E fotografando, mi è capitato rivedendo ciò che avevo fatto di riconoscere una bellezza quasi magica in quelle foto e ha creduto opportuno fare in modo di contribuire a sensibilizzare, per quanto mi è consentito la coscienza artistica di ognuno di noi.

Ing. Alessandra Mor Stabilini

I commenti sono chiusi.