Bianco e nero N° 1

Bianco e nero N° 1
  • Bianco e nero N° 1
  • Bianco e nero N° 1
  • Bianco e nero N° 1
  • Bianco e nero N° 1
  • Bianco e nero N° 1
  • Bianco e nero N° 1
  • Bianco e nero N° 1
  • Bianco e nero N° 1
  • Bianco e nero N° 1
  • Bianco e nero N° 1
  • Bianco e nero N° 1

L'intera opera è stata stampata in 99 cartelle numerate una per una a mano dall'autore e non sono più riproducibili formato cartelle cm. 32x42.

Parlare della fotografia di Cesare Mor Stabilini è veramente un piacere per uno come me che da Cesare ha imparato a “ tener in mano la scatola magica “. La personalità fotografica di Mor Stabilini si rivela in ogni suo fotogramma : lindore tecnico,scelte tonali di luce quanto mai az- zeccate e soprattutto taglio ed inquadratura,tanto personali da rendere la paternità di ogni sua opera immediatamente attribuibile. Ma non voglio tesser lodi di Cesare come fotografo,perché questo provvede l’invidiabile cur- riculum di riconoscimenti che gli sono stati attribuiti nella sua carriera,bensì vorrei porre l’accento sul suo “esser maestro “. Per esser buon fotografo non basta un vasto bagaglio tecnico,ma occorre una metodica ricerca del soggetto,una particolare sensibilità alla luce ed al colore e soprattutto una grande,grandissima passione e dedizione. Questa è la sua lezione e…consentitemi…non è da poco.

Eugenio Molinari

I commenti sono chiusi.